RSS NEWS BY ADS OF THE WORLD
Arredamento 3D|Rendering 3d|Render 3d|W & E Srl
20264
page-template-default,page,page-id-20264,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_menu_slide_from_right,qode-theme-ver-11.0,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12.1,vc_responsive

Realizziamo modelli 3D di oggetti di design industriale e di oggetti di arredamento 3D fotorealistici

Il lavoro del designer – la figura professionale di questo settore – va dalla fase di ideazione di un oggetto (concept) a quella finale di produzione, passando per tutti gli stadi intermedi: progettazione, sviluppo e ingegnerizzazione. La sua professionalità, si situa a monte del momento della produzione vera e propria, e si limita alla progettazione di un prototipo, che dovrà essere realizzato successivamente in un numero determinato di pezzi, assolutamente identici l’uno all’altro. La proposta finale risulta dalla valutazione dei diversi fattori della produzione, che implicano la collaborazione di esperti di diverse zone disciplinari contigue: si allude tanto ai fattori relativi all’uso, fruizione e consumo individuale o sociale del prodotto (fattori funzionali, simbolici o culturali), quanto a quelli relativi alla sua produzione (fattori tecnico-economici, tecnico-costruttivi, tecnico-sistemici, tecnico-produttivi e tecnico-distributivi). Possiedono inoltre conoscenze teoriche e tecniche sulla comunicazione visiva, multimedialità e interattività: competenze necessarie per progettare le interfacce di prodotti e servizi.

Noi della W & E srl ci inseriamo nel processo produttivo nella realizzazione dei modelli e nella creazione di immagini più verosimilmente alla realtà tale da far capire al designer le criticità che incorre nella progettazione del progetto di design che sta realizzando. Inoltre abbiamo la possibilità di realizzare il prodotto fisicamente mediante l’ uso di stampante 3D in modo da poter vedere le forme e i dettagli dell’ oggetto di arredo .

“La sfida è sempre la stessa: avere coraggio e spingersi un po’ oltre.”