5 consigli per creare il sito per wedding planner

La wedding planner è uno dei lavori nati negli ultimi dieci anni e che sta guadagnando sempre maggiore spazio nella società. Non tutti hanno il tempo per organizzare il proprio matrimonio e si fanno aiutare da vere e proprie specialiste del settore, che non hanno problemi ad assecondare le richieste dei novelli sposi.

 5 consigli per creare il sito per wedding planner | W & E srl

5 consigli per creare il sito per wedding planner | W & E srl

Per riuscire a emergere in un settore dove la concorrenza è sempre maggiore, è necessario realizzare un sito internet che sia una sorta di vetrina dove mettere in mostra le proprie capacità e i lavori svolti. Per un libero professionista che svolge un lavoro particolare come quello della wedding planner è impossibile non avere un sito internet. La maggior parte degli utenti, prima di contattare una persona che gli organizzi il matrimonio, vuole essere sicuro che sia brava e capace. E l’unico modo che ha per scoprirlo, è vedere le immagini dei suoi lavori.

Chi sono e dove mi trovo

Per creare un rapporto di fiducia con l’utente/cliente è necessario parlare immediatamente della propria carriera professionale e degli obiettivi raggiunti. In questo modo l’utente potrà capire la nostra professionalità e l’amore che dedichiamo al lavoro. Creare una sezione “Chi sono” e “Come raggiungerci” è la prima cosa da fare quando si crea il sito di una wedding planner. Nella sezione “Chi sono” si possono inserire anche le testimonianze dei propri clienti, mentre in “Come raggiungerci” si potrebbe aggiungere una mappa con tutte le indicazioni.

Investire nei contenuti

Come fare per raggiungere nuovi potenziali clienti? Aprire un sito internet e riempirlo di immagini sul proprio lavoro non basta. È necessario investire sui contenuti di qualità che diano risposte precise alle domande che gli utenti si pongono sulla Rete. Gli articoli che si pubblicano sul sito internet devono essere ottimizzati per la SEO, ovvero per la Search Engine Optimization. Si tratta delle strategie da utilizzare affinché il proprio sito internet sia nelle prime posizione dei motori di ricerca per alcune parole chiavi. Nel caso delle wedding planner, è necessario essere primi per query di ricerca come: “migliore wedding planner Roma”, “migliore wedding planner Milano”, “a chi chiedere aiuto per organizzare il matrimonio”, “wedding planner economiche”. Il lavoro della wedding planner è anche molto legato al territorio di riferimento, per questo motivo è molto importante anche la Local SEO, cioè l’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca basati su una località precisa. Per trovare le parole chiave su cui puntare è possibile utilizzare dei servizi e programmi gratuiti come Google Keyword Planner e Answerthepublic.

Catalogo con i servizi offerti

Se un possibile cliente entra sul nostro sito deve essere cosciente di quello che gli possiamo offrire. È necessario creare una pagina dove gli utenti possano scegliere quali sono i servizi di cui hanno bisogno per preparare il loro matrimonio. Realizzare un e-commerce è abbastanza inutile, essendo il lavoro della wedding planner basato soprattutto sulle richieste degli utenti: vendere degli oggetti standardizzati non ha nessun senso.

Foto di qualità

Pubblicare sul sito internet le immagini dei lavori effettuati è importantissimo per convincere gli utenti/clienti che siamo la miglior wedding planner sul mercato. Per questo motivo è necessario scattare delle belle immagini in ogni lavoro che portiamo a termine e creare una sorta di album digitale che gli utenti possono sfogliare online. È fondamentale che tutte le foto pubblicate siano luminose e mettano in mostra il nostro lavoro.

Prenotazioni

On il suo Cms interno la W & E srl  offrire la possibilità di realizzare il sito internet in poco tempo, permette di aggiungere un modulo per le prenotazioni online. Si tratta di una funzionalità molto utile per aumentare il numero di potenziali clienti.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.