Creare una newsletter di successo|W & E srl

Creare una newsletter di successo|W & E srl

Creare una newsletter di successo|W & E srl

ATTENZIONE: Sei un blogger o hai un sito web? Sei un’aspirante internet marketer? Non mi importa se non ti è mai interessato creare una newsletter: questo post di stravolgerà le tue idee sulla questione.

Creare una newsletter di successo|W & E srl

Creare una newsletter di successo|W & E srl

 

Per avere successo in rete serve una newsletter.

Questo ti serve per creare un legame con i tuoi potenziali clienti e cosa molto molto importante serve per avere traffico in entrata nel tuo sito web. Per traffico si intende il numero di visitatori che visualizzano il tuo sito e che compiono un azione.

In questo articolo voglio elencare le 5 regole d’oro per avere una newsletter di successo:

  1. Massimizza il Click-Trough rate

In modo simile alle pagine web, anche i messaggi e-mail potranno contenere testo, grafica e link come una comune pagina html.
La struttura della pagina del messaggio email, spesso formattata HTML, può facilitare oppure ostacolare alcune operazioni, tra cui quella di cliccare il link che porta alla pagina che contiene il prodotto o l’offerta desiderata.
Numerose ricerche ci dimostrano che la maggior parte degli utenti rispondono meglio ad un link testuale che non ad un banner o un bottone grafico. Se includi dei link nel tuo messaggio, cerca di inserirlo in formato testuale, sottolineato, e di colore blu, possibilmente in grassetto. Questo porterà la maggior parte di click trough, con l’implicito aumento delle conversioni o vendite e di conseguenza maggior visibilità da parte del servizio o prodotto.

2. Rimozione con un click
Se vuoi che la tua lista cresca, avrai bisogno di 2 cose: una doppia procedura opt-in e una semplicissima procedura di opt-out. Secondo le norme europee è obbligatorio fornire il link per la rimozione della lista. Questo link dovrà portare ad una pagina – cortese – da dove l’utente deve essere in grado di rimuoversi con un clcik dalla tua mailing list

3. Martedì / Mercoledì = più risposte
Alcuni studi hanno mostrato che i giorni migliori per l’invio dei messaggi alla lista sono il Martedì e Mercoledì.

Sono questi i giorni nei quali c’è la maggiore ricettività e disponibilità di comunicazione, quindi in questi giorni avrai maggior probabilità di essere letto e avere click sui link, quindi vendite.

Anche noi abbiamo osservato che la risposta migliore arriva Mercoledì, dopo pranzo.  Quindi se vuoi avere maggior visibilità devi inviare le tue mail in questo periodo in modo da massimizzare il lavoro svolto ed avere maggiore visibilità e spazio.

Creare una newsletter di successo|W & E srl

Creare una newsletter di successo|W & E srl

4. Analisi

Questo è fondamentale in quanto inserendo google analitics e tracciando la mail inviata saprai i comportamenti che fanno sulla mail, i click, e vedere la tracciabilità della mail stessa.

15. La firma
Includi sempre una firma in fondo al messaggio. Questa firma deve includere il tuo nome, il nome dell’azienda, del sito e un link per la rimozione dalla lista. Mentre il link unsubscribe è certamente quello che ti renderà di meno, il link al tuo sito potrà essere direzionato non necessariamente alla home page ma ad una offerta speciale o ad una pagina per un altro opt-in.
Ecco un esempio di firma:

Cordiali saluti,
Mario Rossi
Responsabile web marketing – Azienda Srl.
http://www.indirizzoweb.it
Per rimuoversi dalla lista:
http://www. indirizzoweb.it/unsubscribe…

In questo modo dai la possibilità di scelta all’ utente cosa sempre molto importante.

 

Abbiamo spiegato 5 punti per avere una newsletter di successo. Non dimenticatevi mai di queste regole.

Sono fondamentali.

No Comments

Post A Comment