RSS NEWS BY ADS OF THE WORLD
La Link Building: il tassello mancante del puzzle startegico SEO
22886
post-template-default,single,single-post,postid-22886,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_menu_slide_from_right,qode-theme-ver-13.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

La Link Building: il tassello mancante del puzzle strategico Seo

Link Building Puzzle

 

Link Building: di cosa stiamo parlando?

La link building è una tecnica di ottimizzazione seo off-page impiegata per attrarre link di qualità verso un determinato sito, al fine di di migliorarne il posizionamento nei risultati dei principali motori di ricerca. Il  termine link building significa letteralmente “costruzione/creazione di link” e definisce quell’attività di posizionamento off page che consiste nel far aumentare l’autorevolezza di un sito attraverso la creazione di backlink, ovvero link in entrata verso il sito di riferimento.
Tale processo di referenziamento di un sito web incrementa, quindi, tanto la quantità dei link in ingresso verso il sito target, quanto la qualità dei link stessi, che si esprime fondamentalmente nella pertinenza ai temi trattati, oltre che nell’autorevolezza della fonte. Il fine ultimo di tale processo è quello di migliorare il posizionamento del sito target favorendo l’arrivo di link univoci provenienti da siti autorevoli rispetto alle tematiche affrontate e ritenuti utili per gli utenti. Rappresenta il tassello mancante di un enorme puzzle strategico volto a catalizzare l’attenzione dell’utente ed a incentivarlo ad azioni di condivisione.

Sappiamo, difatti, che l’utilizzo delle di tecniche di seo on-page non bastano per posizionare un sito web nelle prime pagine dei motori di ricerca.

Il sapiente e ricercato utilizzo di keyword mirate, dei tag, del title e della meta description rappresenta un elemento essenziale, ma ciò non è sufficiente per il raggiungimento dell’obiettivo prefissato.

E’ auspicabile coniugare startegie on-page e seo off-page come tutte quelle attività di ottimizzazione che non si eseguono sul sito web stesso. La Link building fa parte proprio di questa categoria e consiste nel riuscire ad ottenere dei link in ingresso provenienti da altri siti, migliorandone l’aspetto seo e di conseguenza aumentando il bacino d’utenza dei visitatori.

E’ essenziale  trovare il giusto equilibrio tra ottimizzazione, on e off-page e naturalezza del processo onde evitare di incorrere in penalizzazioni da parte dei motori di ricerca.

Quali sono le caratteristiche dei backlink?

Quali sono gli elementi di questa attività edificante finalizzata alla crescita dell’autorità di un sito e a farlo salire tra i risultati di ricerca nel settore di riferimento?

Le caratteristiche principali dei backlink per determinarne l’efficacia in termini di ottimizzazione e posizionamento sono:

  • qualità: la qualità di un link si calcola sulla base della qualità della pagina linkante in termini di page rank, autorità del sito e del dominio, anzianità del sito linkante, tipo di dominio, link dofollow o nofollow, tipologia di link, posizione del link ;
  • quantità: il numero dei link in entrata verso un sito influisce anche’esso sul posizionamento seo, anche se in termini minori rispetto alla qualità dei link;
  • pertinenza: la coerenza  e la correlazione tematica del link con il sito linkato, legate da un punto di vista semantico all’anchor text (testo linkato), al title del link, al testo presente nel link;
  • naturalezza: i principali motori di ricerca, soprattutto Google, penalizzano le attività spam e manipolatrici di link building non corretto,  premiando la naturalezza e la spontaneità della condivisione di link.

Quali sono i vantaggi ottenibili?

Abbiamo detto che la  link building è quel processo che permette di far sì che altri siti concedano backlink al tuo. Questo iter permette di godere così di una serie di benefici.

Vediamoli insieme:

  • aiutare il sito a ottenere traffico di qualità da siti pertinenti ed a entrare a far parte delle ricerche di keyword tematiche mirate;
  • ricevere un determinato numero di link in entrata di alta qualità migliora il TrustRank e la credibilità da parte degli utenti;
  • una link building pianificata correttamente fa salire il proprio sito nella pagina dei risultati dei motori di ricerca;
  • la link building può aiutare a risparmiare su inutili  e gravosi costi derivanti da pubblicità.

Quali sono le  tecniche di link building utili ed efficaci?

  • guest post: il guest post è un post che un autore decide di pubblicare, non sul proprio sito web ma su quello di un influencer. In cambio, l’influencer autorevole, può concedere la possibilità di inserire link di rimando al proprio sito web. I benefici sono molti per entrambe le parti: per l’autore dell’articolo avere un link verso il proprio sito web, per l’influencer usufruire di un articolo tecnico e di qualità. Posizionare il link all’interno del contenuto, potrebbe avere maggior valore per Google, rispetto ad un link posizionato in una sidebar o in una qualsiasi scheda autore. E’ importante offire contenuti ben scritti, condivisibili, approfonditi ed utili per l’utente.
  • infografiche e contenuti multimediali:  sono buoni strumenti di web marketing, utilizzati per riassumere in una grafica dati e informazioni con lo scopo di renderli di facile lettura ed accattivanti visivamente. Quando si crea un’ infografica per la condivisione sul web è fondamentale creare un codice embed in html che possa essere inserito in altri siti web. In questo modo chi condividerà la vostra infografica, automaticamente regalerà al vostro sito web un backlink ottimizzato seo, in modo del tutto naturale e spontaneo.
  •  directory locali: inserire il proprio sito in directory specifiche locali può rappresentare un’ottima strategia seo per la local search e soprattutto, visto che spesso e volentieri i link sono nofollow, può diventare un ottimo metodo per creare citazioni. Le directory sono, quindi, espedienti utili per avere un elenco completo dei siti di riferimento per un tale argomento. Ne esistono da generaliste a tematiche e specializzate e destinate ad un particolare nicchia di mercato, ciascuna delle quali permette di segnalare l’indirizzo del proprio sito insieme ad una breve descrizione ed altre informazioni ad esso relative. E’ fondamentale creare un equilibrio ricercato tra citazioni, menzioni e anchor text.

Possiamo concludere che la Link Building rappresenta un’attività importante all’interno dell’economia di gestione di siti web. E’ un processo che va seguito e costruito con costanza al fine di guidare gli utenti al nostro sito e fornirgli servizi e contenuti autorevoli, completi e soprattutto utili.

Costituisce ancora un aspetto fondamentale per un buon posizionamento sui motori di ricerca ed un ausilio imprescindibile per implementare il numero di utenti profilati. In virtù della sua incidenza a livello di posizionamento organico, Google dedica ingenti risorse per scoraggiare tecniche di link building scorrete e spammose. Una link building qualitativamente corretta e ben strutturata non incorre in penalizzazioni e può apportare un miglioramento significativo del posizionamento dei siti web e l’incremento di utenti unici.

 

 

Scritto da Sonia Celenza

 

No Comments

Post A Comment